Perché usare il sapone naturale? La tua pelle noterà la differenza


22 Sep
22Sep

Il sapone semplicemente non è più quello di una volta. Molti cosiddetti saponi sugli scaffali dei supermercati hanno più cose in comune con il detersivo che con il sapone vero e proprio.

“Oggi ci sono pochissimi veri saponi nel mercato. La maggior parte dei detergenti per il corpo, sia liquidi che solidi, sono in realtà prodotti detergenti sintetici. "

                                                                          diversi tipi del sapone naturale 

Abbiamo trovato questo sorprendente. Se sei d'accordo, diamo un'occhiata più da vicino a qual è la differenza tra questi due e perché è importante.

Due saponi molto diversi

Il vero sapone viene creato mescolando oli o grassi e soda caustica. La reazione che avviene si chiama saponificazione e il risultato è una combinazione di sapone e glicerina. L'uso di olio d'oliva lascerà elementi di olive, l'uso di olio di cocco lascerà elementi di cocco e così via. Ovviamente possono essere aggiunti altri ingredienti naturali, come il burro di karité per il nutrimento della pelle o la farina d'avena per le proprietà esfolianti. Niente deve essere rimosso e non è necessario aggiungere prodotti chimici di sintesi, questo vero sapone va bene così com'è.


D'altra parte abbiamo prodotti detergenti prodotti in serie, chiamiamoli saponi sintetici. Questi vengono privati del loro ingrediente più prezioso, la glicerina, subito dopo il processo di saponificazione. Un umettante naturale, la glicerina attira l'umidità sulla pelle ed è rinomata come emolliente lenitivo. Produttori di sapone senza scrupoli separano la glicerina dal sapone per venderla o utilizzarla in altri prodotti più costosi. Quindi spesso aggiungono ingredienti sintetici, detergenti, agenti schiumogeni e fragranze chimiche al sapone privo di glicerina per simulare le proprietà di ciò che è stato rimosso.

                                                                              detersivo del bucato

Dal tradizionale al Rifiuto

C'era una volta in cui tutto il sapone era fatto a mano. Il modo tradizionale per crearlo era, ed è ancora, chiamato processo a freddo. Una volta che la miscela di sapone è stata preparata, viene versata in stampi per saponificarsi per un giorno, portata ad asciugare per un giorno, quindi tagliata in saponette e lasciata asciugare per un mese o più.      È naturale come il sapone, ed è esattamente così che produciamo il nostro sapone naturale qui in DAMASCATA. All'inizio del XIX secolo, quando si scoprì che la glicerina poteva essere estratta dal sapone, tutto cambiò.

Con la crescita della produzione industriale, i piccoli produttori di sapone fatti a mano furono respinti da aziende più grandi che capitalizzavano sulla possibilità di estrarre la preziosa glicerina, che poteva essere venduta o utilizzata in altri prodotti più redditizi. Ad esempio, la glicerina è un ingrediente essenziale per la nitroglicerina, l'esplosivo utilizzato nella dinamite, e all'inizio del XX secolo c'era molta richiesta. Il sapone senza glicerina è diventato un sottoprodotto, è stato mescolato con ingredienti sintetici economici per imitare il vero sapone ed è stato venduto molto più a buon mercato di quanto i produttori di sapone fatti a mano tradizionali potevano competere.

                                                                                    sapone di glicerina                                                                       

Esattamente quello che non ti serve

Dai un'occhiata all'elenco degli ingredienti per una saponetta media nel tuo negozio locale. Potrebbe contenere sodio lauril solfato (SLS), un tensioattivo anionico utilizzato nel detersivo per bucato che secca e irrita la pelle. Può anche contenere sodio laureth solfato (SLES), un agente schiumogeno a buon mercato che può essere contaminato dal sospetto cancerogeno diossano durante la produzione.


Se è etichettato come antibatterico, probabilmente contiene triclosan. Questa sostanza chimica è classificata come pesticida dall'Agenzia per la protezione ambientale. Tre quarti dei saponi liquidi antibatterici e un terzo delle saponette antibatteriche contengono triclosan, che si ritiene contribuisca ad aumentare la resistenza batterica in tutto il mondo. Questa sostanza chimica penetra nei nostri corsi d'acqua, interrompendo la fotosintesi delle alghe, accumulandosi nel tessuto adiposo dei pesci e proseguendo lungo la catena alimentare. Uno studio del 2008 dei Centers for Disease Control and Prevention ha rilevato il triclosan nelle urine del 75% delle persone intervistate. Per aggiungere la beffa al danno, oltre 40 anni di ricerca della FDA hanno concluso che i saponi antibatterici non sono davvero migliori del semplice lavaggio con sapone vero.

 Esattamente quello di cui hai bisogno, naturalmente

Ci sono così tanti oli naturali, burri, estratti vegetali ed esfolianti che possono essere utilizzati nel vero sapone, ingredienti che sono veramente buoni per la tua pelle e la salute generale. Prendi l'olio di cocco, con le sue proprietà idratanti e disinfettanti combinate con una dose di vitamina E, essenziale per la pelle sana. Poi c'è il burro di karitè, con le sue proprietà curative della pelle che sono state tenute in grande considerazione sin dai tempi dei faraoni nell'antico Egitto. Le proprietà antibatteriche e antimicotiche naturali possono essere tratte dall'eucalipto, mentre le foglie di menta piperita possono agire come un decongestionante e creare un profumo fresco e tonificante. I veri saponi non devono solo pulirti, possono renderti più sano e anche farti sentire molto meglio.

                        la frutta di cocco                                                                                                                                                          burro di karite

Allora, perché usare il sapone naturale?

                                                               Ecco i nostri 3 principali motivi:

1/Il sapone naturale non secca la pelle né provoca altre irritazioni, poiché tutti gli ingredienti sono delicati e sicuri per la pelle.

2/Il sapone naturale non contiene ingredienti sintetici, che possono essere assorbiti dalla pelle (il più grande organo del corpo) e talvolta entrare nel flusso sanguigno causando problemi.

3/Il sapone naturale è spesso profumato in modo più delicato e rinfrescante.

Se stai cercando di provare un sapone naturale ,il sapone da DAMASCATA contiene tutti gli ingredienti naturali e nessun prodotto chimico aggressivo 😉.